Santuario di Betharram

Santuario mariano del XVII secolo, capolavoro unico dell’arte barocca nel Béarn, inserito tra i Monumenti Storici.

Sanctuaire de Bétharram

La tradizione narra che la Madonna qui trasse in salvo una ragazza che stava annegando tendendogli un ramo sotto il ponte (“beth-arram” significa “bel ramo” nel dialetto del Béarn) e nel XVII secolo vi sarebbero stati riconosciuti più di ventiquattro miracoli.

Vi sono tre luoghi principali da visitare:

La Cappella Notre Dame

Monumento e oggetti di interesse storico.
Facciata, campana, sedia, pittura monumentale, cassa d’organo, tribuna, altare, pala d’altare, statue, dipinti, quadri, leggio, miniature, oggetti di culto (dal XVI al XVIII secolo)

La Cappella Saint Michel Garicoïts

Monumento storico.
Nel 1837 San Michel Garicoïts fondò il collegio Notre-Dame de Bétharram, casa madre della Congregazione dei Padri del Sacro Cuore.
Nella cappella è possibile vederne la bara in vetro.

Le Calvaire

Monumento storico.
Via Crucis del XVII secolo distrutta durante la Rivoluzione, stazioni sostituite nel 1805, bassorilievi del ciclo della Passione scolpiti da Alexandre Renoir, 13 cappelle in stile eclettico dal 1841 al 1845).

 

Visite tutto l’anno dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18.

Possibilità di visita guidata (rivolgersi al punto di accoglienza dei pellegrini)

 

Per maggiori informazioni

Santuari di Bétharram
64800 LESTELLE BETHARRAM
Tel. : 05 59 71 92 30
E-mail : Invia un messagio